Sommario

Il nostro impegno a rispettare il regolamento GDPR

La protezione, la privacy e la sicurezza delle informazioni degli utenti sono tra le massime priorità di Google. Nel corso degli anni, ci siamo prodigati per lavorare a stretto contatto con le autorità europee competenti per la protezione dei dati personali e abbiamo già implementato norme rigorose per la salvaguardia della privacy che riflettono il loro orientamento. Ci impegniamo a rispettare il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell'Unione europea nel dialogo e nella collaborazione con i nostri partner.

Condizioni e tutele contrattuali aggiornate

Laddove Google agisce in qualità di responsabile dei dati personali, rendiamo disponibili i Termini per il trattamento dei dati, riflettendo la relazione tra titolare e responsabile, se richiesto. I prodotti per cui Google potrebbe agire in qualità di responsabile includono:

  • Ads Data Hub
  • Customer Match di Google Ads
  • Vendite in negozio (caricamento diretto) di Google Ads
  • Google Marketing Platform (inclusi Display & Video 360, Campaign Manager, Search Ads 360, Google Analytics, Tag Manager, Optimize, Data Studio e Google Analytics per Firebase)
  • Servizi Google Cloud Platform
  • Offerte Google Workspace

I Termini per il trattamento dei dati che offriamo per i prodotti pubblicitari sopra elencati sono disponibili qui. Maggiori informazioni sui tipi di dati personali che rientrano nell'ambito di tali termini per ogni prodotto pubblicitario sono disponibili qui. Informazioni sugli impegni di Google Cloud Platform e Google Workspace ai sensi del GDPR, inclusi i Termini per il trattamento dei dati, sono disponibili qui.

Inoltre, per i prodotti per cui Google e il cliente agiscono ciascuno come titolare indipendente di dati personali, abbiamo aggiornato i nostri contratti o messo a disposizione termini che rispecchiano questo stato. Questi prodotti Google includono:

  • Google AdMob
  • Google AdSense
  • Google Ads (compresi Shopping e Hotel Ads, ma non le funzionalità Google Ads per cui Google agisce da responsabile dei dati personali, nominate sopra)
  • Google Ad Manager
  • Recensioni dei clienti su Google
  • API di Google Maps
  • SDK Waze Audio

I termini titolare-titolare che offriamo per i prodotti pubblicitari sopra elencati sono disponibili qui. Abbiamo pubblicato ulteriori informazioni nel Centro assistenza per rispondere alle domande più frequenti: Ad Manager, AdSense e AdMob.

Offriamo inoltre le clausole contrattuali tipo (SCC) aggiornate per soddisfare i requisiti di trasferimento di dati nell'UE per Google Cloud Platform e Google Workspace.

Publisher e inserzionisti che utilizzano i nostri prodotti pubblicitari e di misurazione a livello globale sono tenuti a rispettare le nostre Norme relative al consenso degli utenti dell'UE e a ottenere dagli utenti SEE il consenso all'uso degli annunci personalizzati e dei cookie/dello spazio di archiviazione locale sui loro siti e nelle loro app. Pertanto, se sei un publisher o un inserzionista che usa i servizi pubblicitari e di misurazione di Google, devi adottare misure idonee ad assicurarti che le preferenze degli utenti siano rispettate per soddisfare i requisiti delle norme.

Trasferimenti internazionali

Il GDPR richiede alle società di rispettare determinate condizioni prima di trasferire dati personali al di fuori del SEE, della Svizzera e del Regno Unito. Per rispettare questo requisito, Google si affida a clausole contrattuali tipo per i trasferimenti di dati pertinenti nei propri prodotti pubblicitari e di misurazione. Le clausole contrattuali tipo vengono offerte anche come meccanismo di trasferimento da Google Cloud.

Se nel tuo contratto attuale non sono presenti i nostri termini per la protezione dei dati relativi a Google Ads, ti invitiamo a leggere gli articoli del Centro assistenza specifico del prodotto riportati nella sezione "Link utili" per avere ulteriori informazioni.

A giugno 2021, la Commissione europea (CE) ha pubblicato nuove clausole contrattuali tipo (SCC, Standard Contractual Clauses) per salvaguardare meglio i dati personali in Europa. Google ha incorporato le nuove SCC nei propri contratti per proteggere meglio i dati dei propri clienti e utenti, nonché per rispettare i requisiti delle leggi sulla privacy europee.

Come le precedenti clausole contrattuali tipo, queste clausole consentono di facilitare i trasferimenti leciti di dati personali fuori dallo Spazio economico europeo ai sensi del GDPR e secondo determinate condizioni.